Tagliatelle fresche al Tartufo Nero

Tagliatelle fresche al Tartufo Nero

Ingredienti per 4 persone:

L'impasto:

  • 400g di farina 0
  • 4 uova
  • 1/2 cucchiaino di sale

Il condimento:

  • 50g di Tartufo Nero 
  • 1 spicchio d'aglio
  • 3 cucchiai d'olio Evo
  • 30g di burro
  • q.b. pepe 

Preparazione:

Preparare l’impasto: in una ciotola, porre la farina, le uova ed il sale ed amalgamare bene.


Continuare a lavorare su una spianatoia infarinata e, quando risulta liscio ed omogeneo, formare una palla, avvolgere in pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per almeno 10 minuti.


Riprendere l’impasto, tagliarlo a metà e stenderlo con il mattarello.
Si può anche usare uno stendipasta, anche se io in questa ricetta ho preferito lavorare l’impasto a mano per lasciare la sfoglia un po’ più spessa e grezza.

Arrotolare l’impasto su se stesso (infarinandolo bene per far sì che non sia appiccicoso) e poi tagliare le tagliatelle con un coltello.
Lasciare asciugare su una spianatoia infarinata.

Pulire bene il tartufo, prima sotto l’acqua e poi spazzolandolo con un pennello a setole dure o uno spazzolino da denti pulito per togliere eventuali residui di terra. Asciugare bene.


In una padella, far sciogliere il burro nell’olio e soffriggere lo spicchio d’aglio.
Aggiungere il tartufo tagliato a lamelle sottili (lasciarne un po’ crudo da parte per la decorazione finale) e far appassire: il tartufo sprigionerà tutti i suoi odori.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolare ed aggiungere al condimento con un mestolo d’acqua di cottura.
Far insaporire bene, insaporire con pepe nero e impiattare decorando con tartufo nero crudo grattugiato.